Lo Studio Notarile Cesare Bortoluzzi  offre consulenza familiare, successoria ed immobiliare. Si occupa di compravendite immobiliari, atti notarili, eredità, testamenti, operazioni societarie, trascrizioni presso conservatorie, pratiche societarie, trasferimenti e cessioni di aziende, estratti notarili, anatocismo bancario, esecuzioni immobiliari, tutela, curatela e vendite divisionali.

 


 

Lo Studio Notarile Cesare Bortoluzzi

Il Notaio Cesare Bortoluzzi è notaio in Gallarate   con sede secondaria in  Parabiago.

Terminati gli studi classici presso il Liceo Ernesto Cairoli di Varese, si è laureato in Giurisprudenza all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con il voto di 107/110, difendendo una tesi in diritto commerciale dal titolo “I conferimenti in godimento nelle società di capitali”, relatore Chiar.mo Prof. Giovanni Emanuele Colombo.

Dopo aver svolto la professione di avvocato presso il Foro di Busto Arsizio dal settembre 2013 al settembre 2017, ha vinto il Concorso Notarile bandito nell’anno 2014 ed è iscritto nel ruolo del Collegio Notarile di Milano a far tempo dal 21 novembre 2017.

E’ specializzato nel settore della consulenza immobiliaresocietaria, commerciale, successoria e familiare.

 

Riveste altresì le funzioni di ausiliario del Giudice in genere (inventari di eredità, tutela, curatela, vendite divisionali) nonché quella di delegato alle operazioni di vendita nelle procedure di espropriazione immobiliare presso il Tribunale di Varese.

Ha assunto le funzioni di Arbitro in seno a Collegio Arbitrale.

Suoi articoli in materia civile sono apparsi nelle riviste “Vita Notarile” e “Rivista del Notariato”.

 

Si avvale della collaborazione del Prof. Andrea Bortoluzzi, già notaio iscritto per quarant’anni presso il Collegio Notarile di Milano, prima, per un breve periodo, quale notaio con sede in Sesto San Giovanni e Samarate, poi, per più di un decennio, quale notaio con sede in Cuvio, ed, in fine, dal 1993 al 2020, quale notaio con sede in Gallarate e sede secondaria in Milano.

Studi classici presso il Liceo Ernesto Cairoli di Varese, si è laureato in Giurisprudenza all’Università di Pavia con il voto di 110/110 e lode, difendendo una tesi in diritto commerciale dal titolo “le obbligazioni convertibili in azioni”, relatore Chiar.mo Prof. Guido Rossi.

Il Prof. Andrea Bortoluzzi ha maturato la sua esperienza non solo in campo professionale ma anche universitario, come docente in scuole di notariato e nella Magistratura onoraria. È stato  docente a contratto di Diritto Commerciale presso la Università dell’Insubria, Facoltà di Economia ed è stato Giudice Onorario Aggregato presso il Tribunale di Busto Arsizio.

Ha ricoperto, altresì, la funzione di notaio delegato alle operazioni di vendita nelle procedure di espropriazione immobiliare presso i Tribunali di Busto Arsizio e Varese.

E anch’ egli specializzato nel settore della consulenza immobiliaresocietaria, commerciale, successoria e familiare.

Segue per conto dello studio le pratiche notarili internazionali forte della sua competenza  linguistica e giuridica dell’area di common law e notarile transfrontaliera in genere.

 

Il Prof. Bortoluzzi ha maturato una lunga esperienza anche nel campo della Pubblica Amministrazione rivestendo incarichi di rilievo in enti Pubblici Territoriali e in Amministrazioni Comunali e Provinciali.

 

I Notai Bortoluzzi – La Storia

Lo Studio Notarile Bortoluzzi è stato fondato nel 1951 da Giuseppe Bortoluzzi.

Giuseppe Bortoluzzi, veneziano di origine trapiantato con la famiglia a Varese negli anni Trenta del secolo scorso, dopo le vicissitudini belliche e la laurea conseguita a Pavia, intraprese la carriera di notaio andando a bottega presso lo studio degli Zanzi, notai in Varese da più di un secolo.

Vinto il concorso dopo un breve periodo ad Albavilla e a Seregno divenne notaio a Varese dove ha tenuto studio ininterrottamente dagli anni Cinquanta sino alla pensione, prima in Piazza della Motta 5/a poi in Piazza Monte Grappa 4.

Alla sua bottega si sono formati due figli Andrea e Tomaso entrambi laureati a Pavia e notai, e i tre nipoti, Cesare e Pietro, anch’essi notai, e Guido, oggi avvocato presso il Foro di Milano.

Andrea ora in pensione ha fondato lo Studio di Gallarate di cui oggi è titolare Cesare.